Il gelato fa male ai denti?
luglio 1, 2019
Lo sbiancamento dei denti: cosa è e quanto costa
settembre 4, 2019

Meglio lo spazzolino elettrico o manuale?

Per una corretta igiene dentale lo spazzolino è un elemento fondamentale.

Negli anni, grazie agli studi svolti in merito ad esso, lo spazzolino è cambiato migliorando la propria forma e utilità. In questo articolo andiamo sviscerare la differenza tra spazzolino e manuale e i vantaggi di ognuno di essi.

Vantaggi dello Spazzolino Elettrico.

  • Lo spazzolino elettrico funziona tramite rotazionioscillazioni ripetute velocemente e la sua piccola forma si adatta meglio alla forma del dente quindi pulisce in profondità e previene il sanguinamento gengivale.
  • Rimuove più efficacemente la placca e i residui di cibo rispetto ad un normale spazzolino.
  • I bambini sembrano più stimolati ed incentivati nell’igiene orale, dato che trovano divertente spazzolare denti e gengive con uno strumento che oscilla e pulsa.

Svantaggi dello spazzolino Elettrico

  • Lo spazzolino elettrico costa molto di più rispetto lo spazzolino manuale, anche se ad oggi sul mercato si possono trovare spazzolini elettrici anche al costo di 15-20 euro.
  • Se non usato nella maniera corretta si possono verificare problemi quali la recessione gengivale, lesioni alle gengive, carie o patologie ai denti che possono anche portare infine alla perdita dei denti
  • Viene alimentato da una batteria, e il rischio di rimanere senza carica nel caso ci scordassimo, può portare a una pulizia.. a metà.

Vantaggi dello Spazzolino Manuale

  • Non dipende dalla carica di una batteria quindi non potrà mai succedere di “doverci interrompere” durante la pulizia
  • Il costo  minore: uno spazzolino manuale costa circa dagli 1 ai 4 euro.

Svantaggi della Spazzolino Manuale

  • Uno scorretto spazzolamento in direzione orizzontale (da destra verso sinistra, e viceversa) o dal dente verso la gengiva, è un comportamento errato che di certo non aiuta a prevenire le carie né tanto meno rimuove efficacemente residui di cibo e placca batterica dai denti.
  • Non pulisce a fondo come lo spazzolino elettrico.

Sicuramente un dispositivo elettrico offre il vantaggio di una pulizia più semplice, pratica e accurata. Utile anche per chi tende ad accumulare placca e tartaro.
Lo spazzolino elettrico, infatti, riesce meglio a rimuovere quello strato di placca che si crea inevitabilmente sui denti e che anche lo spazzolino manuale può rimuovere, ma solo se è utilizzato in maniera corretta e per il giusto tempo, richiedendo indubbiamente uno sforzo maggiore se paragonato ad un modello elettrico.
L’opzione ideale sarebbe a nostro avviso scegliere uno spazzolino elettrico per il lavaggio dei denti quotidiano e domestico, mentre quello manuale è molto indicato come modello da portare con sé in ufficio, in viaggio oppure quando non si dorme a casa.

Importante: non dimenticatevi di utilizzare anche il filo interdentale abitualmente!

 

Foto di George Becker da Pexels